17 luglio 2012

Verdure risottate con crema di sesamo e yogurt di soia


Dico subito la verità, questa ricetta non è del tutto mia ma ispirata da uno degli chef vegan più quotati in Italia Simone Salvini, il fatto di aver provato a riproporla a modo mio e con un ottimo risultato mi rende fiero e soddisfatto per cui la faccio mia.
Quello che ho usato per 2 persone è:

100 g di yogurt di soia al naturale
2 carote medie biologiche
6 piccole zucchine
1 melanzana
1 peperone verde
2 cucchiai di tahin
1 limone
1 litro di brodo vegetale
timo limoncino fresco
sale integrale, pepe
olio extravergine di oliva
olio al peperoncino

Taglia a cubetti le carote, le zucchine, la melanzana e il peperone verde, prepara il condimento con succo di mezzo limone, sale, pepe, olio extravergine di oliva e foglie di timo limoncino in abbondanza.
Prepara la crema di sesamo con il succo di mezzo limone, 2 cucchiai di tahin, un cucchiaino di olio al peperoncino, olio di oliva e qualche pizzico di sale, mescola bene in modo da ottenere una crema morbida e non troppo liquida.
Metti tutte le verdure in una padella alta con 2 cucchiai di olio d'oliva, fai saltare per 1 minuto a fuoco alto poi coprile con il brodo vegetale e cuoci a fuoco medio-alto per 4 minuti, togli dal fuoco e condisci con il condimento di olio e limone.
Per servire versa la crema di sesamo sul fondo dei piatti, sovrapponi le verdure risottate e affianca 2 cucchiai di yogurt di soia, timo limoncino fresco e un pizzico di noce moscata, il gioco di sapori vi stupirà appagandovi del lavoro svolto per preparare questo piatto apparentemente povero ma in realtà ottimo per una cena leggera e sazievole.


1 commento:

  1. mmmhh...buona!! mi sa che io la copio a te!!! :)))

    RispondiElimina